Il segreto degli installatori telefonici

By | 16 marzo 2015

installatore telefonico autorizzazione ministeriale primo grado

Se stai leggendo questo articolo è probabile che, nel corso della tua vita lavorativa, tu abbia avuto a che fare con fornitori che definire etici, professionali e corretti è un eufemismo.

Giorni, settimane spese a valutare le varie offerte, a documentarti su chi offra il fantomatico “rapporto qualità – prezzo” migliore, al fine di prendere quella che ti sembra la giusta decisione. Per poi ritrovarti con una fregatura.

Tempi di consegna non rispettati. Prodotti o servizi non conformi. Problemi nelle installazioni. Difficoltà a far valere i tuoi diritti di cliente. Potrei andare avanti ancora, ma penso ci siamo capiti. Tu sei lì, tutti i giorni, a lottare per mandare avanti la baracca…e si aggiungono fornitori che ti mettono i bastoni tra le ruote.

E ti fai in quattro per fare in modo che errori altrui non cadano sulle spalle dei tuoi clienti, il tuo bene più importante.

Succede anche a me, costantemente. Trovare chi mantenga la parola data è spesso il risultato di un lavoro di scrematura costellato di incazzature e rospi da ingoiare.

E’ una situazione che può essere capitata anche con chi si è occupato per te di fonia aziendale.

Qual è il segreto per trovare e avvalerti dell’operato dei migliori installatori telefonici?

Fino al 2013 era contro la legge far mettere mano al tuo impianto telefonico da aziende non qualificate. Queste, pena multe severissime, dovevano necessariamente possedere l’Autorizzazione Ministeriale di Primo Grado per poter allacciare il tuo impianto alla rete telefonica pubblica. Con il Decreto Legge n°69 del 21 giugno 2013, questa autorizzazione non è più necessaria.

installatore telefonico improvvisatoEsattamente.

Da una parte c’è stata la volontà, aprendo il mercato, di rilanciare l’economia. Dall’altra parte, però, si è creata una totale deregolamentazione. Anche l’ultimo degli elettricisti può installare un centralino telefonico. Volendo, può farlo anche il tuo macellaio sotto casa.

Con prezzi sicuramente aggressivi, operatori improvvisati possono sembrare una scelta allettante. Ma vuoi veramente prenderti la responsabilità di far gestire infrastrutture importanti a personale non qualificato?

Puoi pretendere che l’azienda installatrice proposta dal tuo consulente di fonia aziendale sia in possesso dell’Autorizzazione Ministeriale di Primo Grado, è una garanzia in più. Oppure puoi disinteressartene: il rischio, a lavoro finito, è solo tuo.

Solo pochi tuoi colleghi e compagni di ventura prestano attenzione a questo. Non si può sapere tutto e contemporaneamente essere al corrente delle sfaccettature del nostro sistema legislativo, ti capisco.

Per questo è mio dovere svelarti informazioni fondamentali che potrebbero risparmiarti un sacco di grane.

E poi?

Una volta fatta la prima scrematura e trovato un possibile installatore telefonico, come scegliere?

Puoi seguire l’esempio di imprenditori e responsabili della fonia aziendale che, stanchi di collaborazioni fallimentari, han deciso di rivolgersi a specialisti che portassero testimonianze concrete, disinteressate e verificabili.

Potrai essere sereno di aver investito bene i tuoi soldi, e di aver delegato a dei professionisti la risoluzione di un problema di cui non dovrai più occuparti.

Ad maiora!
Luca.

Luca Deruda

Luca Deruda

Di origini sarde e lucane, aiuto aziende e professionisti a far crescere il business ottimizzando la fonia aziendale. Lo faccio fornendo impianti telefonici stabili, tecnologicamente all'avanguardia e destinati a durare nel tempo.
Luca Deruda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *