In che modo i clienti vogliono contattarti?

By | 28 settembre 2015

centralino telefonico assistenza clienti

Dei millenials si è già parlato precedentemente: è il termine utilizzato per identificare le persone che, nate tra gli anni ’80 e i primi anni 2000, si sono affacciate e si stanno affacciando in questi anni nel mondo del lavoro.

Se da una parte ha senso creare in azienda il clima migliore per attrarre i giusti talenti, dall’altra bisogna tenere a mente che gli stessi millenials sono una grande fetta della popolazione che, volenti o nolenti, è e sarà utilizzatrice del tuo prodotto o servizio.

Che tipo di esperienza vuoi che i tuoi giovani (e sempre più numerosi) clienti abbiano, una volta entrati in contatto con la tua azienda?

In che modo pensi che vorranno avere a che fare con la tua realtà, e come puoi sfruttare a tuo vantaggio questa informazione per incrementare la credibilità della tua azienda e, di conseguenza, le tue vendite?

Fortunatamente ho la risposta per te.

Secondo uno studio di Mattersight Corporation condotto su un campione di più di mille millenials, il mezzo preferito per interagire con le aziende è e rimane il telefono.

Bella scoperta, eh?

Te la metto giù ancora più semplice. Le generazioni attuali sono sempre lì a condividere contenuti su Facebook, a postare foto su Instagram, a mandare messaggi con Whatsapp…e chissà quali altri social network o servizi verranno utilizzati in futuro. Ma quando c’è da risolvere grane riguardo un prodotto o un servizio che non li ha soddisfatti, vogliono essere rispettati e capiti.

Vogliono il contatto diretto con una persona a loro dedicata.

Esattamente: il caro e vecchio telefono.

E’ emblematico leggere che, nel dover descrivere una esperienza negativa con un servizio clienti online, la risposta più comune è stata “non mi è stata offerta possibilità di parlare con qualcuno al telefono, era tutto basato sul web…e il mio problema non rientrava nelle casistiche proposte”.

Con i mezzi tecnologici attuali, è certamente possibile fornire assistenza clienti facilmente, sia che tu sia una piccola azienda o studio professionale, sia che tu operi in una realtà più strutturata.

Ma sei sicuro che sia la soluzione migliore? Come ti sentiresti a dover attendere minuti estenuanti davanti a un monitor, piuttosto che parlare con una persona che abbia a cuore la risoluzione del tuo problema?

Certo, lo so. Talvolta è fantascienza. Abbiamo tutti avuto esperienze con call centre dai tempi biblici, oppure formati da operatori impreparati o, ancor peggio, maleducati. Probabilmente le aziende che permettono tutto questo non hanno a cuore i loro clienti.

Non penso sia il caso della tua azienda, onestamente.

Perché se sei qui sai che i clienti soddisfatti, che tornano a comprare e lodano il tuo comportamento sono la linfa vitale della tua azienda. Sono quelli che mettono il pane sulla tavola a te e a tutti i tuoi collaboratori.

Con i centralini telefonici moderni puoi facilmente realizzare call centre e contact centre altamente performanti, formati da anche meno di cinque operatori. Sistemi che tengono traccia e statistiche di tutta l’attività di assistenza e che si interfacciano con il tuo software gestionale.

E se la tua realtà aziendale non prevede una struttura dedicata all’assistenza clienti, tieni sempre a mente che:

…possono giocare un ruolo fondamentale nella percezione che i clienti hanno della tua azienda.

Ad maiora!
Luca.

 

Luca Deruda

Luca Deruda

Di origini sarde e lucane, aiuto aziende e professionisti a far crescere il business ottimizzando la fonia aziendale. Lo faccio fornendo impianti telefonici stabili, tecnologicamente all'avanguardia e destinati a durare nel tempo.
Luca Deruda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *